Terme Bagno Vignoni

Bagno Vignoni: dove si trova

Le Terme di Bagno Vignoni sono una struttura termale appartenente al bacino delle Terme in Provincia di Siena e situata precisamente a San Quirico d’Orcia, che si trova nelle vicinanze della Via Francigena.. Stiamo parlando, quindi, di Terme della Toscana.

Bagno Vignoni rappresenta una tra le più note Terme libere in Toscana. Queste prendono il nome dall’antico borgo di Bagno Vignoni, al cui centro, in quella che dai locali è chiamata Piazza della Sorgente, si trova proprio una grande vasca di acqua termale, nella quale, però, proprio per la sua posizione centrale è vietato immergersi per questioni di decoro. Per effettuare un bagno e godere dei benefici termali, infatti, occorre che vi spostiate dal centro cittadino e vi muoviate, piuttosto, verso i piedi della collina in cui scorre il fiume Orcia. Sarà lì che troverete un’altra vasca con le acque termali ad accesso libero. Questa vasca è visibile quando avrete terminato il percorso dei Mulini nell’omonima area verde, ossia il Parco dei Mulini. Oltre alle Terme libere, a Bagno Vignoni sono presenti strutture termali e Spa Centri Benessere a pagamento.

Molti decidono, infatti, di fare un bagno gratuito alle fonti di Bagno Vignoni e poi di concedersi un po’ di relax nei centri benessere più vicini, tra i quali senza dubbio l’Albergo le Terme è il più rinomato

 

Acqua termale di Bagno Vignoni: storia e proprietà

L’ acqua termale che alimenta il centro termale di Bagno Vignoni proviene da Piazza delle Sorgenti, che si trova nel centro del borgo toscano. Qui, da più di duemila anni sgorga, da 1000m di profondità, un’acqua termale a una temperatura di circa 49°C. Pertanto, queste acque rientrano nella categoria di ipertermali. Inoltre, parlando della sua composizione, questa è ricca di sali, calcio, carbonati di ferro, solfati di sodio e magnesio. Le sue caratteristiche organolettiche derivano dal fatto che la profondità della falda sotterranea da cui scorrono permette loro di arricchirsi di quegli elementi che vanno a costituirla.

Storicamente, era già apprezzata dai romani per via del suo potere curativo. In particolare, si trovava molto riscontro nella cura delle patologie dell’apparato osseo, ma anche in quelle che coinvolgevano le mucose. Inoltre, importante l’azione di queste acque che tonificano la cute. Con il loro sfregamento, si genera un peeling naturale lenitivo.

 

Albergo le Terme: le piscine

Nel centro termale di Bagno Vignoni ci sono sia delle piscine che un’area dedicata alle saune. Per quanto riguarda la piscina, detta anche La vasca delle terme, è alimentata da acqua di origine termale ed offre la possibilità di immergersi, mentre dalla vasca scorrono delle cascate. La temperatura dell’acqua è calda: si aggira tra i 37° e i 39°C. Per questa tipologia di immersione, la durata del bagno consigliata è quella di 15 minuti. C’è, inoltre, anche la vasca Idromassaggio che, come suggerisce il nome, abbina il massaggio all’effetto rinfrescante dell’acqua. Questa, infatti, ha una temperatura inferiore alla prima vasca: si parla di 32°C ed è indicata per la circolazione. Favorisce, infatti, la riattivazione, specie per chi soffre di problemi di microcircolo. È consigliato immergersi in questa vasca sia dopo i bagni termali che dopo la Sauna Romana.

 

Albergo le Terme: la Sauna Romana

Parlando, infatti, delle saune, la principale è proprio la Sauna Romana. È un’area destinata alla purificazione del corpo, ma anche al rilassamento dei muscoli. Fonda i suoi principi sulla rigenerazione dello spirito, infatti è dedicata da sempre sia alla compagnia che alla conversazione; in questa cabina c’è un’atmosfera di sicuro rilassante che, compatibilmente alle alte temperature ed ai vapori, aiuta a migliorare la circolazione del sangue, diminuire la tensione muscolare e lo stress.

Per quanto riguarda gli orari e gli ingressi, ma anche la modalità di accesso e le norme da seguire, si rimanda alle varie sezioni del sito internet dedicato.

 

Albergo le Terme:  Spa

Al centro termale di Bagno Vignoni è anche possibile usufruire della Spa. Inserita nel centro benessere, è possibile rilassarsi con dei pacchetti DAY SPA. Si tratta di offerte specifiche che uniscono l’accesso alla SPA con speciali trattamenti di bellezza. Nel trattamento, però, è anche incluso il trattamento gourmet del Ristorante la Terrazza.

Le tre principali categorie entro cui sono proposte le offerte Spa sono: Spa Suite, Relaxing Spa, Light Gourmet.

 

Spa Suite

La categoria Spa Suite propone due modalità di fruibilità: il Love Day Use oppure il Day Use. La prima opzione è pensata per le coppie e dunque le caratteristiche di questo pacchetto sono tutte contornate da romanticismo. Ad esempio, l’idromassaggio matrimoniale. O anche un ingresso in cabina privata e utilizzo di una camera dalle 10.00 alle 18.00 nel giorno della prenotazione. Oltre questo, naturalmente, c’è l’accesso alla zona relax con tisaneria, l’accesso alla sauna romana e alle vasche termali. In questa zona, si può tranquillamente effettuare il classico percorso benessere. Va specificato che nel Kit in spugna il telo da bagno, accappatoio, ciabatte e cuffia sono inclusi. Contrariamente, il Day Use è riservato alle persone singole. Questo pacchetto comprende esclusivamente l’accesso alla vasca termale, a quella idromassaggio e alla sauna romana.

 

Relaxing Spa

Usufruibile solo nei giorni infrasettimanali e non festivi, il pacchetto Relaxing Spa è incentrato sui massaggi. L’offerta comprende, oltre ad un massaggio di 50 minuti, un ingresso per 6 ore alla SPA con utilizzo di vasca termale e cascate. Oltre questo, si può accedere alla vasca idromassaggio, ma anche alla sauna romana con immersione. Come per tutti gli altri pacchetti, anche per Relaxing Spa il kit in spugna comprende il telo da bagno, accappatoio, ciabatte e cuffia. La prenotazione è obbligatoria e se si cambia tipologia di massaggio, si deve pagare la differenza.

 

Light Gourmet

Con il nome di Light Gourmet, si fa riferimento ad un ingresso alla Spa comprensivo di un pasto. Questo pacchetto è elaborato in due formule: l’Easy Gourmet ed il Romantic Gourmet. Il primo comprende uno spuntino caratteristico all’interno dell’Enoteca. A seguire, un ingresso per sei ore alla Spa che prevede l’uso di vasca termale e cascate, ma anche di idromassaggio e sauna romana. La seconda formula, invece, il Romantic Gourmet, è più elaborata. Oltre all’ingresso di sei ore alla Spa e all’uso dei servizi in essa inclusi, questa formula prevede anche un pranzo o una cena al ristorante La Terrazza. Sia il pranzo che la cena includono tre portate ed un calice di vino.

Per i prezzi e le formule delle varie modalità di accesso alla Spa, si consiglia di visitare il sito internet dedicato.

 

Ristorante La Terrazza

Il ristorante del centro termale di Bagno Vignoni si chiama proprio La Terrazza. Innanzitutto, c’è da dire che tutti i piatti sono preparati con ingredienti che provengono da agricoltura biologica e a km 0. Delle preparazioni locali, le paste sono fatte a mano, utilizzando solo farine del luogo. Le carni sono provenienti dagli allevamenti di fiducia situati nel Parco della Val d’Orcia. Inoltre, è sempre presente la fiorentina Chianina IGP e la Cinta Senese IGP. Per quanto riguarda il pesce, invece, tutto quello marino deriva dal Mediterraneo, mentre quello di acqua dolce è pescato fresco dei laghi limitrofi a Bagno Vignoni. Infine, i formaggi sono fatti da pastori locali e lavorati con le metodologie tradizionali. Di questi alimenti, i formaggi insieme all’olio (rigorosamente extravergine DOP) e il vino, sono in vendita nell’Enoteca, al bancone.

 

Il menu e il sito con le ricette

Generalmente, il ristorante La Terrazza propone un menu stagionale. Si tratta di una selezione di piatti esclusivi, che tuttavia vengono rielaborati seguendo i ritmi stagionali. Questo vuol dire che ci sono sempre piatti freschi di stagione, con le verdure rigorosamente prodotte a km 0 in modo biologico. Importante segnalare la sezione del sito internet de La Terrazza dedicato alle ricette. È una tradizione di famiglia che si è tramandata di generazione in generazione, ed ora si è impreziosita grazie all’aiuto dello chef della struttura. Tutte le ricette sono state scritte ed elaborate dallo Chef Manuele Graziani e sono scaricabili in PDF. Primi tra tutti, il toscanissimo cinghiale, ma anche il sugo all’anatra e la faraona.

 

Gli eventi

Al ristorante La Terrazza è possibile organizzare tantissimi eventi di varia natura. Si spazia dalle cerimonie ufficiali (come le nozze) alle feste private (compleanni, diciottesimi, semplice festa privata tra amici, feste a tema) ma anche cene aziendali e meeting. Lo staff coordinata con professionalità l’aspetto organizzativo ed enogastronomico.

L’evento, infatti, è altamente personalizzabile: si possono fare tantissime richieste inerenti agli addobbi, alle decorazioni da mettere nei luoghi dedicati. Personalizzabile, naturalmente, anche il menu, che viene scelto secondo l’esigenza del richiedente e tiene conto di tutte le specificità delle persone (menu veg, veggie). Consigliato dall’enologo, inoltre, l’abbinamento dei vini dalla cantina della struttura. È possibile avere della musica ed anche dell’intrattenimento.

Per quanto riguarda gli spazi, la struttura propone quattro diverse location. La prima è la sala interna, che ha una capienza massima di 85 posti. La sala esterna, invece, ha una capienza di 90 posti e però gode di una magnifica vista sulla piazza delle Sorgenti. Per un open bar o un drink di benvenuto, è assolutamente indicato il giardino, e per eventi privati c’è l’area benessere.

 

Cofanetti regalo

Sul sito della struttura di Bagno Vignoni è possibile acquistare dei cofanetti regalo di vario genere. Nel caso in cui, invece, si voglia costruire un regalo su misura, è possibile anche farlo presentandosi in reception. Le soluzioni proposte sul sito sono per una o per due persone e riguardano sia gusto che benessere. Inoltre, possono prevedere il soggiorno in albergo oppure esaurirsi in un solo giorno.

Della categoria Sapori e Benessere fanno parte tre formule: la prima, prevede una Cena Degustazione al Ristorante La Terrazza con degustazione vini in abbinamento; la seconda propone una Degustazione di 3 Vini, un ingresso al Centro Benessere con l’accesso alla vasca termale e alle cascate, alla vasca idromassaggio, alla sauna romana con vasca termale ad immersione e la tisaneria. Infine, l’ultima differisce dalla seconda solo per la degustazione dei vini, che in questo caso sono abbinati. Per il settore Acque e Benessere, ma anche Soggiorno e Benessere, Soggiorno e Sapori, Soggiorno di Charme, si consiglia di fare riferimento al sito internet appositamente dedicato.

 

Altre Terme nelle vicinanze di Bagno Vignoni

A circa un’ora di auto, passando per San Quirico d’Orcia e Buonconvento, attraverso strade provinciali che permettono di ammirare le splendide colline senesi, si raggiungono le Terme di Petriolo.

A circa trenta minuti di auto attraverso strada provinciale SP53 e successivamente SP40, attraversando la riserva naturale Lucciola Bella, si raggiunge la città di Chianciano Terme, dove troviamo le Terme Sensoriali di Chianciano e le Piscine Theia.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della