Terme in provincia di Sondrio

Terme in provincia di Sondrio

Se vi trovate in Lombardia e tra tutte le Terme in Lombardia, state cercando proprio delle terme in provincia di Sondrio, allora questo articolo fa al caso vostro! Con questo articolo, vedremo i maggiori centri termali in provincia di Sondrio e le strutture alberghiere che propongono accessi alle Spa Centri Benessere. La provincia di Sondrio comprende comuni che si trovano ad un’altitudine variabile fra i 200 e i 2240 metri sul livello del mare ed è meta molto apprezzata per gli amanti delle Terme in montagna.

Terme di Bormio

Uno dei più famosi centri termali in provincia di Sondrio è quello di Bormio. A Bormio sono presenti le QC Terme Bormio, appartenenti alla catena QC Terme. Nel seguito, vogliamo rimarcare le caratteristiche essenziali di questa struttura.

Come sono strutturate le Terme di Bormio

Lo stabilimento QC Terme Bormio è articolato in tante zone benessere. Sono interne ed esterne e tra queste ricordiamo un parco. Sia all’interno che all’esterno scorre l’acqua termale che proviene dalla sorgente Cinglaccia. Quest’acqua sgorga ad una temperatura che varia dal 37° ai 40°C.

Sorgente termale Cinglaccia,

Nella zona benessere interna c’è una piscina termale sportiva, ma anche una piscina per bambini. In più, c’è una loggia termale che affaccia sulla pista Stelvio. Per quanto riguarda le saune, invece, c’è quella finlandese e il bagno turco. Per la cura della pelle, infine, c’è il solarium.

Nella zona benessere esterna ci sono anzitutto le piscine esterne panoramiche. La particolarità, però, è rappresentata da uno scivolo d’acqua lungo 60 mt.

 

Thermarium, biosauna, trattamenti e cure termali

Nell’area esterna c’è anche un Thermarium, che è costituito da un bagno turco e da una biosauna. La Biosauna è ottagonale e al suo interno ci sono le essenze alle erbe alpine che si confondono con gli odori del legno. La sauna, naturalmente, è panoramica. Nel Thermarium ci sono anche una zona relax con lettini e una serie di docce emozionali. In particolare, queste sono indicate dopo la sauna o il bagno turco, per rilassare il corpo.

Per quanto riguarda i trattamenti, lo stabilimento termale Bormio Terme è un centro specializzato in cure termali.  Come molti altri centri, per alcune tipologie di cure c’è una convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale. Si possono fare diversi trattamenti: bagni, inalazioni, fanghi. Tutti questi sono molto consigliati a chi soffre di problemi che coinvolgono la respirazione, ma anche reumatismi e artrite. Sono molto efficaci anche per sciogliere le contratture muscolari e per curare i problemi dermatologici.

 

Terme di Livigno: Aquagranda

Tra le altre terme in provincia di Sondrio ci sono le terme di Livigno. Stiamo parlando di Aquagranda. La struttura si estende per circa 10.000mq e ci sono diverse aree: due dedicate al benessere e le altre dedicate allo sport. Livigno, infatti, è situato a 1816 mt. di altezza e, proprio per la sua conformazione geografica, è il luogo ideale per gli allenamenti in altura.

 

Aquagranda

Le Aree sportive – Area Run&Play

Tra le aree sportive della struttura di Aquagranda c’è la sezione Run&Play. Creata nel 2019, l’area Run&Play ospita la pista d’atletica. È quindi situata all’esterno ed è anche circondata da una cinta di vegetazione per proteggere i corridori dal vento. Si affaccia sul panorama delle Alpi Italiane e permette di allenarsi a 1816 m sul livello del mare. La pista è a 6 corsie. Nel 2020 si aggiungerà la pista finlandese: si tratta di un percorso con salite, discese e curve, pensato per i podisti. La base di questa pista è in misto spugna e segatura. Questo rende la corsa o la camminata elastica e piacevole.

Per i prezzi, si rimanda al sito internet dedicato. In generale, però, si può fare un abbonamento o si può entrare pagando un biglietto giornaliero.

Le Aree sportive – Area Fitness&Pool

Un’altra delle aree sportive della struttura di Aquagranda è la sezione Fitness&Pool. Si tratta di una palestra di 350 mq che è equipaggiata con attrezzatura Technogym di ultima generazione.

Area Fitness

Per quanto riguarda l’area fitness, la nuova tecnologia della struttura comprende anche il sistema mywellness cloud: si tratta di una piattaforma collegata ad un’app sul cellulare, che permette di accedere agli allenamenti e di memorizzare i risultati ottenuti. È accessibile da qualsiasi parte del mondo e i dati memorizzati si possono nuovamente consultare.

Nella palestra ci sono Personal Trainer qualificati che formulano i piani di allenamento personalizzati. Generalmente sono stilati in base alla preparazione del cliente e in base al suo obiettivo personale.

Durante l’anno si attivano diversi Corsi Fitness: Total Body, Spinning, G.A.G., Functional Boxe. Questi sono riservati ad un allenamento più intenso. Pilates o Yoga, invece, sono mirati a ritrovare il benessere di corpo e mente. La sala fitness è dotata di ampie vetrate in cui ci si può allenare contemplando il panorama di Livigno.

Per i prezzi e gli orari di apertura, si rimanda al sito internet dedicato.

Area Pool

Per quanto riguarda l’area pool, stiamo parlando di una piscina in cui vengono effettuati diversi corsi. Nello specifico, la piscina è di 25m e dispone di tecnologia Myrtha, una delle più avanzate. La piscina di 25m è affiancata da una vasca più piccola. In particolare, questa è rivolta ai più piccoli o a chi deve ancora imparare le prime bracciate.

Si possono fare corsi di nuoto libero e lezioni con istruttori qualificati per adulti e bambini. Oltre questo, però, la struttura propone anche dei Corsi Acqua. Per fare degli esempi, ricordiamo Hydrobike ed Acquagym. Questi due corsi uniscono il movimento in acqua alla musica e sono delle pratiche fitness molto gettonate.

Le Aree benessere – Area Health&Beauty

Per quanto riguarda le aree benessere della struttura di Aquagranda, prima tra tutti la sezione Health&Beauty. Stiamo parlando di un centro estetico in cui si possono fare diversi trattamenti. Parliamo sia di trattamenti di estetica di base, che trattamenti speciali. In quelli di estetica di base rientrano l’epilazione, la manicure, la pedicure ed i massaggi. Nei trattamenti speciali rientrano quelli per viso e corpo. Questi ultimi vedono l’applicazione di prodotti a bassa concentrazione di emulsionanti.

I trattamenti estetici principali

  • Trattamento scrub:si tratta di un’esfoliazione della pelle. Il corpo viene massaggiato da un operatore, previa applicazione di un prodotto. Questo prodotto, generalmente contiene delle miscele di ingredienti naturali che fanno sì che la pelle ritrovi la propria lucentezza. Dopo lo scrub, di solito viene effettuato un massaggio.
  • Trattamento con impacchi: generalmente sono dei trattamenti a base di argille. A seconda della richiesta, possono essere drenanti, defaticanti, riscaldanti. A volte, alle argille sono uniti anche gli oli essenziali e le miscele erbose. Vediamo insieme come si effettua: l’argilla viene versata su tutto il corpo e lasciata in posa. Questo permette ai principi attivi di agire. Dopo l’applicazione e il lavaggio, si effettua un massaggio tonificante.
  • Massaggi: eseguiti sempre da un operatore professionale, possono essere dei massaggi per il corpo, per riequilibrare lo spirito e per unire le due parti.
  • Trattamenti viso e corpo: questi trattamenti sono effettuati con dei prodotti specifici che rendono la pelle più tonica.

Le Aree benessere – Area Wellness&Relax

Tra le aree benessere del centro Aquagranda rientra anche la sezione Wellness&Relax. Questa sezione è un’area che presenta una architettura con elementi caratteristici della cultura montana. Al suo interno si sviluppa un percorso relax caratterizzato dal silenzio.

Area Wellness

Dell’area wellness fa parte il percorso benessere. Questo comprende le saune, i bagni di vapore, le piscine con acqua salata e il percorso Kneipp. Le saune possono essere scelte in base alla loro temperatura e il grado di umidità che è più congeniale all’ospite. I bagni di vapore, invece, sono indicati per liberare le vie respiratorie; infatti, hanno effetto curativo. Ugualmente, il percorso Kneipp è consigliato a chi soffre di problemi di circolazione; in particolare, per chi vuole riattivare il microcircolo.

Area Relax

Nell’area relax, infine, ci sono dei lettini riposanti. O anche una zona in cui si possono fare diversi massaggi. Tra questi, si consiglia il massaggio Ayurveda, eseguito con tecniche orientali, ma anche quello rilassante o sportivo. È possibile anche fare dei massaggi personalizzati, che vengono concordati tra l’ospite e l’operatore. Di solito servono a curare una parte specifica del corpo, quella che l’ospite riferisce come sofferente.

Nell’area relax, inoltre, ci sono anche delle attività. Ad esempio, ogni giorno si svolgono i rituali Aufguss con un maestro di sauna. Questi rituali sono definiti anche riti di benessere e consistono in una gittata di vapore purificante. Generalmente, durante il rito Aufguss, il maestro versare a terra dell’acqua o del ghiaccio tritato. A questo vengono aggiunti degli oli essenziali puri che reagiscono con il calore e creano una nuvola di vapore acqueo profumata. Si completa tutto con le tecniche di sventolamento.

Dopo la sauna o i bagni di vapore a gittata, l’ospite può recarsi nella vasca di reazione. In questa zona c’è anche un pozzo ghiacciato ed una vasca di riequilibrio termico dopo i 90° della sauna.

Norme di accesso

Infine, per quanto riguarda le norme di accesso, sia nell’area relax che nelle vasche è obbligatorio l’uso del costume. Quando si effettuano saune e bagni di vapore è vietato l’uso del costume sintetico. Le opzioni, quindi, sono quelle di restare nudi oppure acquistare un costume di carta TNT al costo di 2,00€. Questo costume, chiaramente, è acquistabile e accessibile direttamente in struttura. Inoltre, nella sauna Finlandese e nella Bio-Sauna bisogna sedersi su un telo di cotone o fibra naturale. È vietata la microfibra.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della