Trattamenti Shiatsu in Toscana

Trattamenti Shiatsu in Toscana

Avevamo già parlato delle Terme in Toscana, esplorando per provincia i migliori centri termali. Ebbene, con questo articolo ci occuperemo di salute e bellezza. In particolare, dei trattamenti Shiatsu in Toscana.

Lo Shiatsu rientra tra le pratiche di massaggio, anche se in realtà non è propriamente corretto definirlo in questi termini. Infatti, è una pratica di origine cinese che ha l’obiettivo di stimolare un processo di autoguarigione.

Di base, la tecnica prevede l’effettuazione di pressioni costanti e perpendicolari sul corpo della persona. Questo in particolare con l’ausilio dei polpastrelli, dei gomiti, ma anche di parti del corpo più inusuali per un massaggio, come piedi e ginocchia.

Pur essendoci oltre dieci stili di Shiatsu, i più diffusi sono due e prendono il loro nome dai Maestri fondatori. Oggi vedremo insieme le principali strutture alberghiere della Toscana e centri benessere che propongono ai loro clienti i trattamenti Shiatsu.

 

Il Melograno Nano in provincia di Lucca

Una prima opzione per poter sottoporsi a dei trattamenti Shiatsu in Toscana è rappresentata dal Melograno Nano. Situato in provincia di Lucca, è un Bed and Breakfast che propone delle soluzioni di pernottamento con prima colazione. In questo caso, i prodotti sono rigorosamente biologici e naturali, spesso coltivati nell’orto personale dei proprietari della struttura.

Esclusivamente su prenotazione, si possono effettuare dei trattamenti Shiatsu. I trattamenti sono gestiti da Shiatsu Barga Lucca (o Shiatsu Toscana), una scuola i cui operatori sono qualificati dall’ Istituto di Ricerche e Terapie Energetiche.

Il trattamento Shiatsu va ad operare su tutti quegli squilibri fisici che presentano anche del dolore. In particolare, interviene sulla circolazione energetica, sanguigna e linfatica. Inoltre, allevia tensione e fatica, nonché favorisce una condizione di equilibrio e armonia.

 

Percorso Benessere a Siena

Lo studio professionale Percorso Benessere, a Siena, è un’altra delle strutture predisposte ai trattamenti Shiatsu in Toscana. Questo studio ha delle altre filiali in provincia di Siena, cosa che la rende accessibile e predispone alla fruibilità. In generale, il trattamento Shiatsu proposto al Percorso Benessere è eseguito da un’operatrice qualificata ed è mirato ad alleggerire le tensioni. Tra gli effetti principali, ritroviamo sicuramente la migliore gestione dello stress. Ma non solo: il centro Percorso Benessere è recensito ottimamente come sostegno per varie problematiche di origine psicosomatica. Lo Shiatsu, infatti, si qualifica come uno strumento di calma per ritrovare concentrazione e serenità.

Per tutti gli appuntamenti, pacchetti e offerte personalizzate, si rimanda al sito internet del centro.

 

Borgo Il Poggiaccio a Sovicille

Se volete effettuare dei trattamenti Shiatsu in Toscana, un’altra opzione molto valida è rappresentata dal residence medievale Borgo il Poggiaccio, a Sovicille, in provincia di Siena. Avevamo già parlato di questa zona a proposito delle molte strutture termali in provincia di Siena, ma oggi ci concentreremo su questi particolari trattamenti di benessere.

Borgo Il Poggiaccio nasce come residence di stampo medievale che propone principalmente degli appartamenti in affitto a tutti coloro che vogliono godere di un’esperienza suggestiva nelle campagne del senese. Essendo, infatti, localizzata tra Siena e San Gimignano, questa struttura propone itinerari nel Chianti e altre esperienze. Tra queste, sicuramente consigliamo la visita all’Abbazia di San Galgano o al Castello di Monteriggioni. Ugualmente, se si vuole passare una giornata al mare, le coste tirreniche distano 50km. Citiamo Punta Ala, Castiglione della Pescaia, ma anche il percorso ciclistico del Monte Amiata, a 42km.

I trattamenti Shiatsu

Per quanto riguarda i trattamenti Shiatsu, sono effettuati da un professionista qualificato e hanno la durata di un’ora. Tuttavia, Borgo Il Poggiaccio offre l’opportunità di scegliere la location ideale per questi trattamenti. Infatti, è possibile sottoporsi allo Shiatsu all’interno di uno degli appartamenti della struttura, ma anche concordare l’allestimento di un’area dedicata. Questa, può essere all’interno di Borgo Il Poggiaccio oppure nel giardino.

Come da tradizione orientale, il trattamento Shiatsu è svolto sul futon, il classico materasso giapponese che viene comodamente steso a terra.

 

Le Macinaie a Castel del Piano

Sul Monte Amiata, precisamente a Castel del Piano, in provincia di Grosseto, sorge la struttura Le Macinaie. Si tratta di una struttura alberghiera con ristorante e area relax. Proprio dell’area relax fa parte l’opportunità di sottoporsi ad un trattamento Shiatsu.

Per farlo, è importante che l’ospite abbia un abbigliamento comodo che permetta il movimento. Non è obbligatorio spogliarsi, anche se viene eseguito sul classico Futon.

Tutti gli operatori che eseguono il trattamento Shiatsu sono iscritti all’Associazione Professionale Operatori Shiatsu Italiana.

Generalmente il massaggio dura 1 ora e 15 minuti, ma è anche possibile fare un massaggio di coppia della durata di 35 minuti ciascuno. Per i prezzi, si rimanda al sito internet dedicato. Infine, ricordando che è indispensabile la prenotazione e che si può fare anche compilando un modulo online, si fa presente che si possono fare dei trattamenti Shiatsu speciali per donne incinte. Oltre allo Shiatsu, in questa struttura è possibile effettuare trattamenti Reiki, trattamenti di riflessologia plantare.

 

Terme di Montepulciano

Anche alle Terme di Montepulciano (Montepulciano Terme & Spa), una delle strutture termali in provincia di Siena, è possibile effettuare dei trattamenti Shiatsu.
Questi particolari massaggi fanno parte dell’Area Olistica della Spa, in cui rientrano anche il Lomi Lomi, il massaggio ayurveda, l’hot stone therapy e, come la struttura di Castel del Piano, anche la riflessologia plantare.
Sono forse lo Shiatsu ed il Lomi Lomi i trattamenti più particolari di questa Spa, perchè entrambi hanno l’obiettivo di lavorare sia sul corpo fisico che su quello emotivo. La differenza principale sta nel fatto che, mentre lo Shiatsu è una tecnica di massaggio di stampo orientale, il Lomi Lomi fonda le sue radici nella matrice hawaiana.

La durata è di 50 minuti, mentre per i costi si consiglia di far riferimento al sito internet dedicato.

 

Terme Sensoriali di Chianciano

A poca distanza da Montepulciano troviamo le Terme Sensoriali di Chianciano, anch’essa appartenente alle Terme in provincia di Siena.

Il centro benessere propone il massaggio shiatsu oltre ad un’ampia gamma di massaggi ispirati alla saggezza orientale, tra cui : riflessologia plantare e massaggi ayurvedici.

Per maggiori informazioni potete consultate la pagina dedicata del sito termesensoriali.

 

Scuola Shiatsu in Toscana

Se invece non volete fare dei trattamenti Shiatsu in Toscana, ma volete dedicarvi, sempre in questa regione, all’apprendimento della suddetta tecnica di massaggio orientale, c’è una vera e propria Scuola di Shiatsu. Stiamo parlando della scuola I.R.T.E (Istituto di Ricerca e Terapie Energetiche).

Questa scuola di formazione per operatori Shiatsu è stata formata a Milano nel 1979 ed ha già delle importanti sedi anche in Toscana. Prime tra tutti la sede di Firenze, a cui si è aggiunta anche quella di Livorno.

L’I.R.T.E. è a tutti gli effetti una scuola professionale: è iscritta al Registro Scuole della  FISIeO (Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori). Inoltre, la formazione triennale consente l’accesso diretto all’esame di iscrizione al ROS, il Registro degli Operatori Shiatsu.

Cosa si insegna

I princìpi cardine del corso triennale, ciò che viene insegnato nella scuola, risiedono in un concetto: di base, lo Shiatsu serve a liberare i canali dove scorre l’energia vitale, consentendo una migliore circolazione dell’energia stessa. Quindi, in questa scuola gli operatori sono preparati sia su un piano teorico che su un versante pratico. Sul piano teorico, tutte le persone iscritte al corso entrano gradualmente nell’ottica che lo Shiatsu permette all’organismo di ritrovare l’equilibrio. Inoltre, un altro concetto chiave che viene insegnato è che lo Shiatsu non si sostituisce a terapie mediche, ma è una valida integrazione che ha solo l’obiettivo di concorrere alla prevenzione di condizioni energetiche disarmoniche. Non solo: lo Shiatsu mira anche alla trasformazione di disarmonie già in atto, e gli operatori sono formati per dare al loro futuro cliente i mezzi necessari per renderlo parte consapevole della sua migliore condizione di salute. Sul piano pratico, invece, l’operatore è preparato innanzitutto a percepire la struttura energetica dell’individuo. A questo si aggiunge la tecnica di pressione che poi andrà effettuata sul corpo del futuro cliente.

 

Il massaggio Watsu

Se cercate, infine, dei trattamenti Shiatsu in Toscana, ma molto più particolari, allora orientatevi sul massaggio Watsu. Coniato dalla crasi tra Shiatsu e Water, si tratta di un massaggio Shiatsu che si svolge in acqua. Sostanzialmente, alle tecniche di digitopressione tipiche dello Shiatsu, si aggiunge lo stretching acquatico. Fu creato negli anni ’80 circa da un poeta e ricercatore: Harold Dull.

Il Watsu viene praticato in una vasca e la temperatura dell’acqua si aggira attorno ai 34°; questo perché l’acqua calda ha un effetto benefico sui muscoli e sulla circolazione. L’operatore che esegue il massaggio Watsu, ossia il watsuer, è immerso in acqua insieme alla persona; il trattamento inizia quando il watsuer applica la digitopressione che, con l’acqua calda, allevia già da subito i disturbi muscolo-scheletrici.

Questa tipologia di massaggio viene consigliato in particolare alle donne che sono in stato di gravidanza, dal momento che l’acqua calda aiuta il rilassamento muscolare. Inoltre, l’acqua allevia il peso che, aumentato per il feto, grava sulla colonna vertebrale. Ma non solo: il massaggio Watsu è molto indicato nel caso in cui le donne fossero intenzionate a partorire in acqua.

Ultimo ma non per importanza, il trattamento Watsu si è rivelato obiettivamente utile nel caso di soggetti che soffrono di problemi respiratori.

 

Cosa aspettate anche a voi a prenotare questi particolari trattamenti olistici?

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della