Terme in provincia di Livorno

La Toscana e la provincia di Livorno: terra di terme

La Toscana è la regione italiana con più terme e centri benessere, per via delle numerose sorgenti di acqua termale risalenti all’età etrusca e per la particolare costituzione e conformazione del terreno, che favorisce la creazione di strutture ricettive come hotel, agriturismi e strutture termali dove beneficiare della fangoterapia, della balneoterapia e della cosmetica termale.

Con questo articolo, scopriremo le varie terme e strutture alberghiere con percorsi benessere in provincia di Livorno.

Terme di Sassetta – Agriturismo La Cerreta

Le Terme di Sassetta, alimentate dall’acqua termale che proviene dalle diverse fonti della Val di Cornia, si trovano proprio in Val di Cornia, a cavallo tra la Maremma Livornese e la Maremma Grossetana. Sono aperte tutto l’anno eccetto Gennaio e Febbraio per manutenzione ed è obbligatoria la prenotazione.

Di fatto, le terme fanno parte del comune di Sassetta, ma il complesso termale si trova nel parco forestale di Poggio Neri, in cui vi è anche l’agriturismo biodinamico La Cerreta. Questa struttura è un podere di 70 ettari che comprende vigneti, oliveti ed allevamenti. Di solito i proprietari propongono una mezza pensione, in cui la cena e la colazione sono basate su piatti sempre diversi, biologici, a km 0, e che variano a seconda della stagione e del raccolto.

È La Cerreta a gestire l’ingresso alle Terme di Sassetta ed i pacchetti proposti prevedono opzioni per le coppie, soluzioni che uniscono il percorso termale alle degustazioni dei prodotti dell’agriturismo o solo una delle due cose.

È importante dire che La Cerreta ha definito, per gli ospiti, l’obbligo di indossare la cuffia; l’accesso è inoltre possibile solo se si hanno anche il telo, le ciabatte e l’accappatoio. Questi accessori non sono compresi nel prezzo dell’ingresso, ma si possono noleggiare al costo di 14€ (intero kit) oppure singolarmente. Quest’ultima opzione è pensata perché è anche possibile portare tutto da casa e magari prendere solo ciò di cui si ha necessità, come, ad esempio, la cuffia.

Oltre al percorso benessere relativo alle Terme di Sassetta e che si articola nelle varie vasche della struttura, La Cerreta ha anche delle ulteriori proposte di esperienze. Ad esempio, quella con le campane tibetane, che armonizzano e riequilibrano i sette chakra, e l’equitarmonia, ossia degli esercizi di comunicazione e rilassamento con un cavallo del podere.  Inoltre c’è un’intera area dedicata ai trattamenti olistici: si può effettuare una seduta di riflessologia plantare, ma soprattutto l’acquacranial, ossia un trattamento in cui la persona, per un’ora, è immersa in acqua, sostenuta da galleggianti; è proprio la gravità che permette lo scioglimento muscolare e la distensione delle vertebre.

Calidario Terme Etrusche

A Venturina Terme, frazione di Campiglia Marittima, si trova il Calidario Terme Etrusche. Questa struttura è un lago naturale di circa 3000 metri quadri che sfrutta la sorgente che sgorga dal fondo ad una temperatura di 36 gradi. Anticamente, gli Etruschi vi usavano fondere i metalli.

L’ingresso costa 22€ per gli adulti ed è possibile anche organizzare un festeggiamento per particolari ricorrenze, prenotando il pacchetto “Bollicine”, grazie al quale gli ospiti riceveranno una bottiglia e dei tavoli galleggianti, così da poter festeggiare proprio in acqua!

Oltre al lago naturale, una recente costruzione propone agli ospiti anche l’accesso al Thermarium, ossia una Spa che si articola nell’Antico Percorso Benessere Etrusco.

Il Thermarium è aperto tutto l’anno ad eccezione due mesi (generalmente da Gennaio a Marzo) in cui si effettua la manutenzione e comprende una sauna, l’idromassaggio, il bagno turco e la cromoterapia.

La struttura del Calidario comprende anche l’Aqvolina Restaurant & Lounge Bar; gli interni sono arredati in stile rustico toscano e la Veranda esterna di questo locale affaccia proprio sul lago naturale di Venturina Terme.  Per permettere un’ulteriore immersione nell’ambiente toscano, infine, il menu dell’Aqvolina Restaurant & Lounge Bar è incentrato sulle specialità di questa terra: il carciofo della Val di Cornia, il tartufo bianco di San Miniato, il cinghiale; c’è anche la possibilità di degustare altri prodotti artigianali, come le birre, il tè ed il cioccolato.

Terme di San Giovanni all’Elba

Le Terme di San Giovanni, che non vanno confuse con San Giovanni Terme Rapolano, si trovano sull’Isola d’Elba, più precisamente a 4km da Portoferraio.

La struttura comprende un parco ed un complesso termale e nasce negli anni cinquanta del Novecento. La sua storia è legata ai fanghi, in quanto la periferia di Portoferraio comprendeva le Antiche Saline, un territorio paludoso che, proprio grazie alla presenza dei fanghi, rinvigoriva contadini, cavalli ed operai. Da queste vicende seguirono degli interessamenti che poi portarono alla costruzione del centro termale.

Oltre al percorso benessere ed alla Medical Spa, una delle particolarità delle terme di San Giovanni all’Elba è sicuramente la possibilità di fare la thalassoterapia, ossia un trattamento basato sull’azione curativa dell’acqua marina. Tutto ciò è possibile perché l’area di questo complesso termale comprende un bacino da cui si possono prelevare l’acqua marina, il limo e le alghe. Dalle alghe, in particolare, è nata la linea di cosmesi Alghelba. Per gli acquisti, si rimanda al sito internet.

Durante la thalassoterapia, l’acqua marina viene nebulizzata ed il limo – che contiene una parte organica – è particolarmente efficace per contrastare l’invecchiamento della pelle o curarla da malattie fastidiose ed inestetiche, come la psoriasi.

Le Terme di San Giovanni all’Elba sono accreditate per il Bonus Terme. Informazioni specifiche possono essere recuperate nel sito internet della struttura al seguente link: http://termeisoladelba.it/bonus-terme-2021

Tombolo Talasso Resort

Sempre a proposito della thalassoterapia, non possiamo non citare il Tombolo Talasso Resort. Questa struttura, complesso d’eccezione che trae il nome dai tomboli, ossia delle dune di sabbia, è situata nel comune di Castagneto Carducci ed è il frutto di un piano di recupero di una colonia per vacanze.

Prevalentemente, il Tombolo Talasso Resort è una struttura alberghiera, le cui camere sono affacciate per la maggior parte verso il mar Tirreno e favoriscono la rigenerazione fisica ed emotiva.

Oltre al riposo, però, si può optare per un percorso benessere: il Centro Benessere Talasso, infatti, propone un percorso talassoterapico di 5 vasche di acqua salsoiodica riscaldata a diverse temperature che variano a seconda della vasca, nelle Grotte della struttura. Nelle vasche c’è anche la cromoterapia ed in totale il percorso dura due ore.

Il percorso è così strutturato: la prima vasca è la Vasca Grande; contiene acqua marina alla temperatura di 29 gradi ed è una vasca preparatoria, indicata per il risveglio muscolare. Si inizia davvero con la seconda vasca delle Grotte, in cui è possibile fare il percorso Kneipp, che stimola la circolazione; si deve percorrere tutto lentamente, perché il corpo deve percepire il passaggio dai 18 ai 32 gradi delle diverse zone d’acqua e, così, permettere la riattivazione della circolazione. La terza vasca, che ha un’acqua riscaldata a 32 gradi, è quella degli idromassaggi, indicata per la microcircolazione. Penultima, la Vasca del Nuoto Controcorrente, in cui l’ospite può decidere di camminare oppure di provare l’esperienza del nuoto controcorrente, ossia nuotare con dei getti d’acqua, generati dal lato della vasca, che gli vengono incontro. Infine, la quinta vasca è quella emozionale: l’acqua ha una temperatura di 35 gradi e ci si può finalmente rilassare, mentre in sottofondo subacqueo viene proiettata della musica.

A completamento del percorso, in aggiunta, per un’altra ora, gli ospiti possono decidere se andare o meno nell’area relax, per effettuare una sauna finlandese o un bagno turco.

Per i pacchetti proposti dalla struttura, si rimanda al sito internet.

Tuscany Wellness & Spa

Come il Tombolo Talasso Resort, ci sono altre soluzioni che prevedono ugualmente la possibilità di immergersi in piscine d’acqua riscaldata, richiamando l’esperienza termale. È il caso della Tuscany Wellness & Spa.

Siamo a Livorno, nel centro storico, più precisamente nel Grand Hotel Palazzo: è lì che si trova la Tuscany Wellness & Spa, un complesso che propone agli ospiti un percorso benessere. e questo percorso comprende i bagni di vapore, una sauna finlandese ed un’area relax le cui esperienze principali possono essere effettuate nelle docce emozionali o nelle pescine riscaldate con cromoterapia. Tra le vasche riscaldate, quella più gettonata è sicuramente la piscina che emette dei getti che aiutano le persone con problemi alla cervicale.

Nella Tuscany Wellness & Spa, inoltre, è compreso l’uso della palestra, in cui si può accedere con tuta, le scarpe da ginnastica ed il telo.

La prenotazione per il percorso Wellness & Spa è obbligatoria ed è possibile accedervi dal lunedì alla domenica, dalle 10.00 alle 22.00.

Ad ogni modo, l’ospite è libero di scegliere ciò che più preferisce: sul sito internet, ad esempio, è specificato che ci si può abbonare all’area fitness senza necessariamente usufruire dell’esperienza wellness, incentrata sul percorso delle piscine riscaldate. È anche possibile fare dei massaggi e trattamenti estetici.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della