Sirmione Terme

Sirmione Terme: dove si trovano

Sirmione è un borgo lombardo situato su una penisola che divide il basso Lago di Garda; è noto sin dal Rinascimento che ci fosse una fonte di acqua termale, che tuttavia fu scoperta nel 1889, quando un sommozzatore di nome Procopio si immerse nel Lago di Garda.

La sorgente termale determinò il benessere del piccolo comune, permettendo la nascita delle due strutture tutt’ora esistenti: le Terme Catullo e il Centro Termale Virgilio. A queste, nel 2003 si aggiunse poi l’Aquaria Thermal SPA, che divenne un vero e proprio brand, dal momento in cui dal 2013 esiste una linea di cosmetica termale targata proprio Aquaria.

Terme Catullo

Con il nome “Terme Catullo” si indica uno dei due principali stabilimenti termali situati nel complesso termale di Sirmione, aperto da Aprile ad Ottobre.

Le acque di questo stabilimento provengono dalla fonte Boiola, la sorgente subacquea che fu scoperta nel 1889 dal sommozzatore Procopio e che si origina direttamente dal monte Baldo. È un’acqua meteorica, che dal monte Baldo, nel corso degli anni, ha raggiunto i 2000 metri sotto il livello del mare e si è arricchita di minerali, arrivando ad una temperatura di 69°C, caratteristica che le ha permesso la classificazione di acqua ipertermale. Nelle Terme Catullo, tuttavia, l’acqua ha una temperatura di 35 °C.

L’acqua della sorgente Boiola è trasportata alla superficie del lago con un sistema di tubazioni che la prelevano dai suoi 17 metri di profondità; le proprietà terapeutiche restano inalterate: è un’acqua salsobromoiodica, che proprio per la sua elevata concentrazione di zolfo ha notevoli effetti antinfiammatori e stimolanti per il sistema immunitario.

Lo stabilimento Terme Catullo comprende vari centri che si occupano di cure specifiche; primo fra tutti, il Centro Sordità Rinogena, fondato nel 1948, e dedicato alla cura della sordità rinogena, patologia che colpisce l’orecchio medio, tramite manifestazioni quali infiammazioni catarrali. Il Centro Sordità Rinogena delle Terme Catullo è stato il precursore, tra i centri italiani, a identificare la possibilità di cura di questa patologia, attraverso la terapia termale; questa fu un’intuizione vincente, dal momento che si ebbero risultati favorevoli che permisero di estendere la cura anche ai casi di sordità infantile. Questi ultimi sono trattati con le docce nasali micronizzate, le insufflazioni endotubariche, il politzer e le cure inalatorie.

Il Centro Sordità Rinogena dispone di ambulatori che permettono delle visite specialistiche, durante le quali è possibile fare anche esami audiometrici e impedenzometrici.

Il Centro Sordità Rinogena è, inoltre, un punto di riferimento per molti medici specialisti che vogliono approfondire lo studio delle cure termali sulle patologie che colpiscono l’uomo, dal momento in cui ha un contratto di collaborazione con alcune Cliniche Universitarie Italiane.

A seguire, nello stabilimento Terme Catullo si trova anche un reparto dedicato alle cure inalatorie; queste cure sono principalmente mirate alla prevenzione ed alla cura delle maggiori patologie otorinolaringoiatriche e broncopneumologiche. In particolare si offrono trattamenti di docce nasali, irrigazioni nasali e l’aerosol in tre diverse forme: quello sonico, ionizzato o in nebulizzazione.

Un ulteriore reparto presente in questo stabilimento è quello dei fanghi termali e massaggi; la particolarità è che questa struttura offre dei massaggi subacquei, indicati maggiormente per la prevenzione o la cura delle malattie reumatiche e ortopediche, come l’artrosi e l’artrite, l’indebolimento della cartilagine, ma anche per la cura o la prevenzione di malattie vascolari e dermatologiche.

Infine, nelle Terme Catullo si trova una piscina termale, che ha un ricambio d’acqua a flusso continuo, che offre la possibilità di fare un percorso vascolare, che è suggerito in particolare per la riabilitazione in seguito a malattie traumatologiche o ortopediche, unitamente alla prevenzione di malattie vascolari. Il percorso vascolare è particolarmente efficace per i postumi di patologie come la flebopatia cronica, malattia che colpisce le pareti venose.

Terme Virgilio

Lo stabilimento Terme Virgilio è la seconda struttura situata nel complesso termale di Sirmione e, come le Terme Catullo, anche questo stabilimento comprende al suo interno delle strutture dedicate alla cura di specifici disturbi.

Tra questi, è sicuramente degno di nota il Centro specialistico broncopneumologico, dedicato alla prevenzione ed alla cura delle più note patologie e dei sintomi che colpiscono la trachea, i bronchi ed i polmoni. La struttura è un po’ più piccola di quella delle Terme Catullo, poiché dotata di soli due ambulatori, ma è ugualmente fornita di strumenti e apparecchi che permettono la diagnostica; nello specifico, il centro è dotato di 30 apparecchi in totale, di cui 20 per le cure inalatorie e 10 per le ventilazioni polmonari.

C’è, poi, il reparto dedicato alle cure inalatorie; questi trattamenti sono indirizzati alla risoluzione o alla prevenzione di patologie otorinolaringoiatriche, dal momento in cui alcuni percorsi offrono la liberazione delle vie respiratorie. Così come il centro delle Terme Catullo, anche in questa struttura c’è la possibilità di eseguire la doccia nasale micronizzata, l’irrigazione nasale, l’inalazione caldo-umida, l’humage e ugualmente l’aerosol, nelle sue tre forme: sonico, ionizzato ed in nebulizzazione.

Una particolarità di questa struttura è la presenza del reparto dedicato alle cure ginecologiche, un centro che mediante irrigazioni vaginali e bagni terapeutici, cura le manifestazioni patologiche croniche dell’apparato genitale femminile, come l’alterazione della mucosa vulvo-vaginale e le infiammazioni della parte interna ed esterna dell’organo genitale femminile. Proprio le irrigazioni vaginali permettono il riequilibrio della mucosa e, unitamente ai bagni terapeutici, forniscono un effetto antinfiammatorio e, soprattutto, antibatterico.

Aquaria Thermal SPA

L’ Aquaria Thermal SPA è l’unica SPA del centro termale di Sirmione. Al suo interno ci sono delle vasche idromassaggio e delle cabine benessere, in cui è possibile rilassarsi o usufruire di trattamenti corpo e viso con i prodotti di cosmetica termale a marchio Aquaria. Di solito, in questa SPA c’è una notevole affluenza, per questo la policy della struttura prevede la prenotazione obbligatoria. A tal proposito, per gli orari in cui si può effettuare l’ingresso ed i prezzi dei vari trattamenti, si rimanda al link del sito internet https://www.termedisirmione.com/it/aquaria/orari-e-ingressi. Come si può vedere dal sito, il cliente può scegliere un pacchetto che prevede un’intera giornata alla SPA e l’accesso alle terme, ma anche un abbonamento, a seconda delle sue esigenze.

L’ Aquaria Thermal SPA, proprio per la sua organizzazione e l’estrema accessibilità, è classificata prima in Europa per struttura e servizi; ad esempio, una particolarità di questa SPA è sicuramente l’omonima applicazione per Smartphone, disponibile sia per iPhone che per Android: questa struttura, infatti, è tra le prime sul mercato ad avere un’applicazione che, tramite una registrazione, permette l’accesso ad un’area riservata in cui il cliente, oltre ad eseguire la prenotazione comodamente dal proprio cellulare, può avere delle promozioni esclusive. Nell’App è inoltre possibile sottoporsi al Wellness Test, che consiglia il percorso indicato per le proprie esigenze.

Cosmetica termale Aquaria

Lo stabilimento termale di Sirmione ha due linee di prodotti di cosmetica termale a base di acqua termale di propria produzione, a marchio Aquaria. La prima linea è quella curativa, che comprende dei prodotti destinati al trattamento di patologie otorinolaringoiatriche, mentre la seconda è quella cosmetica, relativa alla pelle. La formulazione dei prodotti Aquaria rispetta il PH fisiologico, non contiene né petrolati né tantomeno parabeni e, soprattutto, i prodotti non sono stati testati su animali.

È possibile acquistare questi prodotti o direttamente sul sito internet, al link https://www.termedisirmione.com/it/prodotti, in cui tra l’altro si può trovare una sezione dedicata all’acquisto di costumi o articoli per il tempo libero a marchio Aquaria, oppure fisicamente in quattro punti vendita, situati tra Milano, Brescia e Sirmione, anch’essi consultabili al link https://www.termedisirmione.com/it/prodotti/punti-vendita.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della