Terme in provincia di Pistoia

 

Terme in provincia di Pistoia

Abbiamo già parlato delle Terme della Toscana, la regione italiana che, insieme al Veneto e alla Lombardia, vanta di numerose strutture e centri termali. Oggi, però, ci soffermeremo sulle terme in provincia di Pistoia, andando a vedere gli stabilimenti principali e le alternative agli accessi naturali, come la Grotta Giusti.

Terme di Monsummano e Grotta Giusti: acque, resort, Spa naturale

Insieme alle Terme di Montecatini, le Terme di Monsummano sono le altre terme maggiori più famose in provincia di Pistoia. Situate nell’omonimo comune, quello di Monsummano Terme, sorgono nella Vadinievole, in prossimità della riserva naturalistica Padule dei Fucecchio. Le acque termali di Monsummano sono di tipo minerale e saline; la loro composizione vanta la presenza di bicarbonato, zolfo, calcio e magnesio e sgorgano dalla sorgente ad una temperatura di 35°. Proprio per la loro composizione, queste acque risultano molto efficaci nel trattamento di malattie che colpiscono le ossa ed i muscoli, ma anche le vie respiratorie. Inoltre, sono utilizzate sia nelle balneoterapie che nelle terapie inalatorie.

Il resort

Le terme di Monsummano fanno parte del complesso di Grotta Giusti, un resort che, oltre al servizio alberghiero, dispone anche di una Spa naturale. Nel resort Grotta Giusti è possibile pernottare in struttura, prenotando una camera a scelta tra le varie suite o le camere eleganti. Tutte le stanze di questo resort sono state rinnovate attraverso l’aggiunta di comfort moderni. I pavimenti, ad esempio, sono in parquet e nei bagni è presente rigorosamente il marmo di Carrara. Per quanto riguarda le luci, invece, c’è un sistema di led per il relax visivo, relax che si estende con la connessione Wi-Fi e una TV HD. Per le famiglie, inoltre, c’è l’opzione di camere comunicanti e ci sono disponibilità anche per ospiti che viaggiano con un cane: le stanze pet-friendly, infatti, sono pavimentate con uno speciale parquet. Nel resort c’è anche un giardino ed un ristorante.

I percorsi benessere

Per quanto riguarda le scelte dei percorsi benessere, invece, l’ospite può optare tra il percorso aqya e relax e il percorso Spa experience. Il primo comprende un ingresso nella piscina termale e l’accesso ad un bagno di vapore; il secondo offre, in aggiunta a questi due servizi, anche un massaggio. La piscina termale è all’aperto ed ha un’estensione di quasi 800mq; comprende degli idromassaggi e cascate artificiali, entrambi con un’acqua a temperatura di 34°. L’ingresso è a pagamento e l’orario di apertura del centro benessere è dalle 9 alle 19 per quanto riguarda i giorni che vanno dal lunedì al sabato, oppure dalle 10 alle 18 di domenica.

Grotta naturale Giusti: storia e trattamenti effettuabili

Dal resort Grotta Giusti si accede anche alla grotta omonima, ossia un caso unico di terme naturali in provincia di Pistoia. Si tratta di una cavità rocciosa naturale scoperta nel 1849 su una collina di Monsummano da parte di alcuni braccianti che stavano lavorando in una cava di calce.

La storia

Questa cava era di proprietà della famiglia Giusti, da cui poi prese definitivamente il nome. La storia narra che, dopo aver rimosso una roccia molto grande, gli uomini scoprirono la cavità. Allora lanciarono dei sassi ed udirono il suono dell’acqua, in effetti nel fondo della grotta. Su ordine del cavaliere Domenico Giusti, fu allora deciso di ampliare l’accesso alla cavità, che condusse in quello che poi fu il pozzo naturale. La struttura di allora coincide con quella attuale: Grotta Giusti, infatti, è dominata da stalattiti e stalagmiti che pendono dal soffitto fino ad arrivare sul pavimento. Inoltre, sono presenti corridoi e ambienti sotterranei. Si segnala, inoltre, un laghetto d’acqua calda che dà origine ai vapori, uno dei trattamenti principali di questa cavità.

Trattamenti al vapore

La storia dei trattamenti al vapore risale sempre all’epoca della scoperta della Grotta: gli esploratori si resero conto che il vapore aveva causato una sudorazione elevata in ciascuno di loro; in particolare, un uomo sostenne un rinvigorimento a livello della salute: soffriva di dolori articolari, che erano scomparsi. Da lì, complice il rapido diffondersi della notizia, furono avviate numerose ricerche mediche, che nel tempo dimostrarono l’efficacia clinica del trattamento ai vapori.

Il passo successivo fu attuato dalla famiglia Giusti, che decise di far costruire nel luogo alcuni “camerini di cura”. Non erano nient’altro che il prototipo del moderno stabilimento termale. In breve tempo i bagni di vapore divennero l’attrazione principale e nella seconda metà dell’Ottocento lo stabilimento fu frequentato in particolare da francesi e inglesi. Tra i diversi personaggi storici, si segnala anche la presenza, nel 1867, di Giuseppe Garibaldi. Egli ringraziò i proprietari inviando loro una lettera, ancora conservata. Nel 1880 fu costruito l’Albergo Reale dove poi soggiornarono il Principe di Napoli e Giuseppe Verdi, il quale appellò questa cavità rocciosa come “l’ottava meraviglia del mondo”, per via dei suoi effetti curativi comprovati. Nel corso degli anni la grotta è stata adattata al pubblico contemporaneo e, senza alterarne la bellezza originaria e naturale, i vari lavori hanno fatto sì che l’ingresso e il percorso interno fossero più sicuri e agevoli.

Altri trattamenti

Per quanto riguarda i trattamenti, oltre ai bagni di vapore è anche possibile fare lo Spa diving: si tratta di un’immersione che però non viene effettuata con una bombola di ossigeno. Si effettua, cioè, solo con un erogatore e l’obiettivo è quello di mettere in pratica i metodi di controllo del respiro, sfruttando l’assenza di gravità. A termine del percorso, c’è una seduta di rilassamento percettivo: la persona è distesa sulla superficie dell’acqua termale: inspirando ed espirando dall’erogatore subacqueo si migliora il controllo della respirazione. Si precisa che lo Spa diving è eseguito sotto il controllo di istruttori qualificati, che garantiscono la massima sicurezza. Ci sono tre livelli di Spa diving, che la persona può scegliere in base alle proprie capacità: spa Diver Entry, spa Diver Course e spa Diver Advanced.

Linea cosmetica Terme Monsummano: Linea Eteria e Linea Comfort Zone

Le terme di Monsummano non sono famose solo per essere una struttura termale importante in provincia di Pistoia, ma anche per la sua linea di cosmetica termale. Questa struttura propone due linee di prodotti cosmetici: la Linea Eteria e la Linea Comfort Zone. La prima comprende una serie di trattamenti mirati alla cura del viso e del corpo.

In particolare si segna Eteria Divine, che è specifica per viso, collo e décolleté ed è mirata a contrastare l’invecchiamento della pelle, Questo perché, principalmente, nella sua formulazione troviamo una buona componente di cellule staminali. Sono aggiunte, invece, la vitamina C ed un mix di oli naturali.

A seguire c’è anche Eteria Radiance, un trattamento quotidiano per la pelle a base di acido ialuronico e collagene. Sono aggiunte anche le glicoproteine e le vitamine F ed E.

Della Linea Comfort Zone, invece, fanno parte dei prodotti hight-tech mirati ad aiutare la pelle e il corpo a mantenere la loro specifica bellezza, grazie soprattutto ad elementi naturali, che sono alla base della loro formulazione.

I prodotti sono consultabili all’interno del sito internet dedicato.

Centro wellness H2Sport a Pistoia: attività sportive, centro benessere e Spa

Se state cercando una struttura ubicata proprio nella provincia di Pistoia in cui potete comodamente passare una giornata di relax, allora una buona soluzione intermedia è il centro wellness H2Sport. Anche chiamato Aqua Sport, questo centro nasce come società sportiva dilettantistica che offre corsi sportivi e acquatici; l’offerta attuale, però, comprende anche dei trattamenti benessere e l’accesso alla Spa.

Per quanto riguarda la parte sportiva, ogni corso o attività che si possono svolgere sia in acqua che fuori è mirato al miglioramento delle prestazioni nelle discipline sportive riconosciute dal CONI. Per quanto riguarda, invece, l’area benessere, ci sono diversi servizi: tra i principali, ricordiamo il percorso idromassaggio, le saune e le docce emozionali. A questa si aggiunge l’area Spa privata, in cui si può entrare con un accesso esclusivo o da soli o in compagnia. Infine, l’Area beauty, che è collegata direttamente alla Spa, ed in cui è possibile completare il percorso benessere sottoponendosi a diversi massaggi o trattamenti viso/corpo, svolti da operatori professionalmente preparati.

Elenco attività sportive e trattamenti benessere, Parco Acquatico

Ma ora andiamo a vedere insieme i diversi trattamenti benessere proposti in questo centro wellness ed anche le attività sportive che si possono fare. Partendo da queste ultime, dell’area fitness fanno parte una sala pesi con diversi macchinari cardio e le diverse sale corsi, in cui si può optare tra yoga, arti marziali, ginnastica posturale, gag, ginnastica aerobica, total body. Ci sono anche delle attività in piscina: aqua boxe, aqua circuit, aqua tabata, aqua pole e molte altre ancora.

Per quanto riguarda la Spa & Beauty, invece, va segnalato innanzitutto il Parco Acquatico, una struttura dedicata al benessere e che è accessibile anche a chi è iscritto a corsi di nuoto o acquafitness. L’attrazione principale è senza dubbio la piscina di 18 metri, in cui si trovano degli idromassaggi, i getti d’acqua in più direzioni ed un’area in cui è possibile rilassarsi sdraiandosi sui lettini.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della