Massaggi e trattamenti al centro termale Aquardens

Aquardens: massaggi e trattamenti

Noto anche come Terme di Verona, il Centro termale Aquardens è tra le più rinomate Terme del Veneto. Ne avevamo già parlato per la proprietà delle acque termali che scorrono in questa struttura, ma anche per le cure che si possono effettuare e per l’area bambini. Infatti, si tratta di un parco divertimenti termale, uno dei più efficienti in Italia. Ebbene, con questo articolo vedremo insieme i massaggi e trattamenti che si possono effettuare in questa struttura. Questi, infatti, sono molto particolari perché la maggior parte è di stampo orientale. Dunque, non ci sono solo i classici massaggi che vanno a sciogliere le contratture o a creare una sorta di rilassamento muscolare; al contrario, questi effetti vanno ad aggiungersi e anzi ad essere enfatizzati dai trattamenti olistici.

Massaggio Shirodhara

Uno dei massaggi orientali che si possono effettuare al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, è il massaggio Shirodhara. Si tratta di un massaggio mirato al rilassamento profondo ed a calmare la mente. È un massaggio indiano che inizia con l’oleazione della testa della persona che decide di sottoporvisi; naturalmente, la temperatura dell’olio è calda e ciò favorisce l’entrata in uno stato di rilassamento. Tale entrata è accompagnata da un massaggio globale del corpo. È indicato per tutti coloro che soffrono di perdita di concentrazione, insonnia e disturbi di ansia generalizzata.

Massaggio Aquadivina

Secondo tra i massaggi orientali a cui ci si può sottoporre al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, è il massaggio Aquadivina. Si esegue alternando manualità tradizionali, profonde ed avvolgenti che vanno a richiamare l’acqua. Questi movimenti portano via stanchezze fisiche e mentali e dopo il massaggio generalmente si ha uno stato di leggerezza.

Massaggio Abhyangam Long

Terza pratica olistica che si può effettuare al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, è il massaggio Abhyangam Long. In italiano è tradotto anche come “Il tocco dell’anima”; si tratta di un massaggio generale che coinvolge tutto il corpo, il viso e la testa. La tecnica di massaggio prevede una manualità molto morbida e profonda: l’obiettivo è quello di liberare il corpo dalle tensioni più sottili. Non solo: principalmente, lo scopo di questo massaggio è portare la persona che lo riceve ad armonizzare i flussi energetici. Inoltre, è in grado di rimuovere le tossine fisiche e mentali, donare flessibilità ai tessuti e alle articolazioni.

Massaggio Maori metodo Duilio La Tegola

Un altro trattamento particolare che si può effettuare al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, è il massaggio Maori metodo Duilio La Tegola. Questo trattamento dura generalmente 65 minuti e prevede l’applicazione di un’azione manuale e strumentale. L’obiettivo principale è quello di agire in modo ottimale su vari tessuti organici del nostro corpo. In particolare, l’effetto primario si ottiene sulla pelle, sulla fascia e sui muscoli. La tecnica di massaggio prevede e utilizza dei particolari strumenti in legno di faggio che permettono di ottenere importanti benefici sia a livello estetico, sia a livello terapico.

Il massaggio, che porta il nome di Maori, viene appunto eseguito seguendo le caratteristiche linee del tatuaggio Maori. La persona è fatta disporre sul lettino da massaggio, pronta per l’applicazione di oli vegetali.

Massaggio indonesiano Pantai Luar

Fa parte sempre del gruppo dei massaggi orientali che si possono effettuare al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, il massaggio indonesiano Pantai Luar. Questo particolare trattamento è praticato con l’ausilio di fagottini. Tali fagottini contengono miscele di spezie ed erbe officinali. Le spezie hanno proprio un ruolo centrale, perché, grazie al calore, le loro proprietà si diffondono per sciogliere le tensioni della muscolatura contratta.

Massaggio Lomi Lomi

Anche il massaggio Lomi Lomi fa riferimento al gruppo dei massaggi orientali che si possono effettuare al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona. Si tratta di un massaggio che si basa principalmente su movimenti energizzanti, ritmici ed armoniosi. La particolarità sta nel fatto che questi movimenti sono eseguiti con gli avambracci e le mani per distendere la muscolatura e sciogliere le articolazioni. È un massaggio che ricorda molto il mare, infatti alcune persone lo hanno descritto come la sensazione di onde in movimento su tutto il corpo.

Massaggio hot stone

Naturalmente, al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, non può mancare il classico massaggio con pietre calde, il massaggio hot stone. Di solito, è un trattamento effettuato con pietre lisce che sono però calde ed hanno molteplici benefici; ad esempio, innanzitutto alleviano le tensioni e i dolori muscolari, lo stress e l’insonnia. Questo perché, fra le altre cose, favoriscono il drenaggio dei liquidi in eccesso e il rilassamento generale. Le pietre non sono semplicemente pietre calde, ma pietre laviche, a cui si aggiungono molto spesso oli riscaldati che hanno il compito di avvolgere il corpo per donare una piacevole sensazione di benessere e armonia.

Questo trattamento è sicuramente l’ideale per chi desidera riequilibrare non solo il corpo ma anche lo “spirito”. Infatti, agisce ad esempio sui chakra e riesce a far fluire energie e pensieri positivi.

Massaggio estetico: massaggio emolinfatico

Passiamo ora ai massaggi estetici. Ebbene sì: al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, si possono anche effettuare dei massaggi estetici. Tra questi si sottolinea il massaggio emolinfatico, che è un modo per favorire l’eliminazione di scorie e tossine. Non solo: tra gli altri effetti, si ricorda senz’altro la riduzione della cellulite e l’attivazione della microcircolazione sanguigna. Naturalmente, un effetto benefico molto importante è anche il miglioramento della circolazione linfatica.

Questo trattamento si esegue principalmente sulle gambe, ma poi va a terminare con manovre rilassanti e decontratturanti della schiena e della zona lombare.

Di base, anche se è un trattamento che ha valenza curativa, questo massaggio viene anche consigliato per migliorare la sensazione di benessere durante un periodo di dimagrimento.

Massaggio estetico: massaggio anticellulite

Tra i massaggi estetici disponibili al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, c’è anche il massaggio anticellulite. Dura 50 minuti ed è un trattamento mirato al modellamento del corpo. La cellulite, si sa, è un problema che spesso colpisce molte donne, anche le più giovani. Questo trattamento, dunque, consente di drenare i liquidi in eccesso e di contrastare questo problema. Il tutto è possibile sicuramente grazie all’applicazione di una manualità molto mirata. Il massaggio anticellulite è un trattamento completo per il modellamento del corpo, la bonificazione dei tessuti, la risoluzione dei pannicoli adiposi localizzati nell’ipoderma, l’ossigenazione cellulare, il trofismo e l’elasticità cutanea, il nutrimento tissutale e la lisi fibrotica.

Il vero punto di forza, si può dire, è proprio la manualità dell’operatore, che è piuttosto profonda. Il fine principale è quello di sciogliere i pannicoli adiposi in maniera del tutto naturale. Per quanto riguarda la modalità di esecuzione, infine, questo trattamento viene eseguito sul lettino da massaggio, con l’utilizzo di pochissimo olio vegetale.

Si può effettuare singolarmente o anche in coppia.

Rituali Spa

Al centro termale Aquardens di Pescantina, in provincia di Verona, si possono anche effettuare dei rituali che fanno riferimento alla Spa. Questi riguardano sia il corpo che una parte specifica di esso, come i piedi o il viso.

Rituale La Sorgente

Il rituale La Sorgente, ad esempio, riguarda l’intero corpo e si effettua avvolgendo il corpo in un tessuto aromatico. L’ospite è disposto sul “letto nuvola”, uno speciale letto in cui, grazie ad un materasso molto particolare, l’azione della pressione dell’acqua viene combinata a quella della temperatura. Così facendo, si favorisce l’assorbimento dei prodotti applicati intensificando l’azione del trattamento. Ci sono due fasi: nella prima, il corpo galleggia; nella seconda, la muscolatura si rilassa con effetti benefici sia fisici che mentali.

Il processo di esfoliazione è effettuato mediante granuli di ulivo e anche tramite un prodotto idratante arricchito da vitamine. Inoltre, nella sua composizione figura l’acido ialuronico che ha il compito primario di risvegliare l’energia cellulare, dissetare e reidratare la pelle.

Completa il trattamento un massaggio del viso; la profumazione è a scelta tra fragolino e pepe rosa.

Rituale Piedi nell’Ovatta

Il rituale Piedi nell’Ovatta, invece, riguarda una parte specifica del corpo. La persona è disposta in una poltrona in cui inizia il vero e proprio trattamento. Prima di tutto, lo scrub; si tratta di uno scrub aromatico, a cui segue un idromassaggio con cromoterapia ed infine la pedicure professionale. Completa il trattamento un’applicazione di creme idratanti che hanno il compito di rinvigorire il derma e renderlo più elastico, quindi sicuramente leggero. A seguire, un massaggio finale che scioglie le articolazioni e dona sollievo anche sulla fascia muscolare che collega alle gambe. La prenotazione, per questo tipo di trattamento e per tutti gli altri rituali, è obbligatoria.

È importante ricordare che è bene tenere in considerazione il proprio stato di salute prima di sottoporsi a dei massaggi e che alcuni sono sconsigliati o non consentiti in determinate stati fisici, come ad esempio durante la gravidanza. Pertanto, si consiglia sempre di contattare il centro termale sull’ e-shop massaggi di aquardens.

 

 

 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della