Migliori terme in Valle d’Aosta

 

Migliori terme in Valle d’Aosta

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che stai proprio cercando le migliori terme in Valle d’Aosta. Ecco, ne avevamo già parlato a proposito delle Terme di Saint Vincent e le terme Prè Saint Didier. Oggi parleremo degli altri centri termali di questa regione.

 

Migliori terme in Valle d’Aosta: Monterosa Terme a Champoluc

Una tra le migliori terme in Valle d’Aosta è senza dubbio la struttura termale Monterosa. Situata nel cuore della Val d’Ayas, nasce ai piedi della vetta valdostana. La prima particolarità di questo centro termale è che è costruito all’interno di un palazzetto dello sport ristrutturato.

Per quanto riguarda i trattamenti, invece, il Monterosa Terme propone la sua rosa di massaggi e percorsi in un connubio con il paesaggio naturale. Allo stesso modo, tra le vasche si segnalano la piscina marina a 35 gradi per riattivare la circolazione, un idromassaggio caldo per rilassare i nervi, la piscina esterna nel grande giardino. Completano l’offerta della struttura i trattamenti terapeutici decontratturanti. 

La Spa

La Spa del centro termale Monterosa propone 13 vasche e aree benessere, che vedremo insieme qui di seguito.

SAUNA FINLANDESE 90°C – UMIDITA’ 20%

Il primo ambiente appartenente alla Spa di questo centro è la sauna finlandese. La sua temperatura, come da tradizione, si aggira intorno ai 90° ed il tasso di umidità è del 20%. Tra i suoi principali effetti benefici, ricordiamo il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, il ringiovanimento dei tessuti; inoltre, accelera il metabolismo e ha un effetto rilassante e antidolorifico sui muscoli. Rafforza, infine, le difese immunitarie e il sistema cardio-circolatorio mediante i suoi intensi sbalzi di temperatura.

BIOSAUNA 65°C – UMIDITA’ 50%

Con una temperatura di 65 gradi e un tasso di umidità del 50%, la biosauna è una sauna soft. Consigliata generalmente come primo step, anche prima della sauna finlandese, il suo ruolo principale è quello di aumentare il benessere del corpo, liberando le vie respiratorie e condizionando in maniera positiva la pressione sanguigna e il sistema immunitario.

BAGNO TURCO AROMATICO 45°C – UMIDITA’ 90%

Segue il bagno turco aromatico, in cui la temperatura è attorno ai 45 gradi e l’umidità ruota intorno al 90%. Quando ci si entra, il corpo dell’ospite è avvolto da una nuvola di vapore che ha il compito di dilatare i pori e favorire la pulizia della pelle. Inoltre, il bagno turco è di grande aiuto anche nell’eliminazione delle tossine. Ha un’importanza fondamentale nella prevenzione delle malattie dell’apparato respiratorio poiché è in grado di aprire le stesse. C’è da dire, poi, che l’unione di aromi e vapore purifica le vie respiratorie, rivitalizza la pelle e i capelli e scioglie le tensioni muscolari, liberando dallo stress.

BAGNO THALASSO 40°C – UMIDITA’ 90%

Fondato sulla tecnica omonima, il Bagno Thalasso ha una temperatura di 40 gradi e un’umidità del 90%. Pieno di acqua marina, le sue proprietà principali sono quelle rivitalizzanti e antibatteriche. Di fatto sono state scoperte nel corso del XIX secolo in Bretagna e da allora il bagno salino è diventato sempre più popolare. La tecnica Thalasso consiste nell’immissione temporizzata, in un bagno turco, di aria e di una soluzione salina proveniente dal mar morto dalle forti proprietà drenanti e anti cellulite.
Inoltre, libera le vie respiratorie e dona alla pelle un aspetto vellutato e morbido. Il sale sulla pelle ha un effetto elasticizzante.

VASCA DI REAZIONE 0.80 – 4°C

Come tutte le saune, il metodo finlandese classico prevede un breve bagno in acqua gelata, che può’ essere sostituito da una doccia, sempre con acqua freddissima. L’immersione in acqua fredda, si sa, causa uno shock termico, che stimola il restringimento dei vasi sanguigni.

DOCCE SENSORIALI

Del centro termale Monterosa fanno parte anche le docce sensoriali, dotate di un sistema di nebulizzazione che aromatizza l’acqua con varie tipologie di aromi. Queste particolari docce vanno a stimolare il senso dell’olfatto, dal momento in cui regalano sensazioni piacevoli ed esperienze sensoriali. Si consigliano in particolare dopo aver fatto dei bagni di calore per riequilibrare la temperatura corporea.

VASCA IDROMASSAGGIO “LA CHIOCCIOLA” 0.90 – 33°C

Allo stesso modo, sul piano della sensorialità, va segnalata la vasca idromassaggio “La chiocciola”. Si tratta di una vasca con idromassaggio avvolta da luci emozionali e soft. La sua particolarità è sicuramente l’aspetto panoramico: infatti, ha una vista sul ghiacciaio del Rosa, dove concedersi una parentesi di totale relax.

VASCA MARINA 0,90 – 35°C

La vasca marina del centro termale Monterosa ha la peculiarità di riuscire ad assorbire al meglio i sali minerali e gli oligoelementi contenuti nell’acqua; infatti, funziona mediante l’osmosi, che di fatto apporta un grande beneficio all’organismo. Inoltre, l’acqua che viene aggiunta al calcio, al magnesio e allo iodio ha un’azione rilassante, contrasta i dolori alle articolazioni e migliora i problemi circolatori. Questa forma di trattamento aiuta anche a depurare il corpo ed ha come obiettivo il miglioramento delle funzioni metaboliche e circolatorie.

VASCA LE BOLLE 0,90 – 35°C

Alternativamente alla vasca marina, c’è la vasca denominata “le bolle”: una particolare piscina idromassaggio in acqua calda. È consigliata, nello specifico, a recuperare le energie che porta a provare un senso di totale distensione del fisico e della mente, riducendo lo stress e generando piacere e relax. si basa sul principio secondo cui l’acqua è l’origine di tutte le cose, dunque richiama già gli idromassaggi in acqua rinomati in epoca romana, dove le terme spopolavano tra i cittadini come dispensatrici di relax e benessere.

VASCA BIMBI 0,45 – 34°C

Presso il centro Monterosa è anche disponibile un’area interamente dedicata ai bambini: si tratta di una vasca bimbi; l’acqua termale scorre alla temperatura di 34 gradi. A livello strutturale, invece, si tratta di una piscina coperta su misura, dove i bimbi possono iniziare a prendere confidenza con l’acqua, principalmente giocando.

VASCA LUDICO SPORTIVA 1,20 – 33°C

In maniera similare alle vasche speciali, c’è anche una vasca sportiva e ludica. L’acqua è alla temperatura di 33 gradi ed è mirata in particolar modo a godere delle proprietà dell’acqua calda.

VASCA IDROMASSAGGIO LE STELLE

Sul piano delle vasche idromassaggio, invece, si ha la possibilità di godere di alcune immersioni in acqua a 35 gradi nella piscina “Le Stelle”. Tutto ciò è reso ancora più speciale dalla posizione di questa vasca, dal momento in cui affaccia sul ghiacciaio del Monte Rosa. Di fatto, durante le ore diurne si possono ammirare le vette del monte, ma in quelle notturne si può osservare il cielo stellato. E’ sicuramente l’ideale per rilassarsi all’aria aperta e allo stesso tempo godere del paesaggio a stretto contatto con la natura.

AREA GARDEN

Infine, l’Area Garden. In questo centro termale, infatti, ci sono anche tantissimi e ampi spazi verdi con vista mozzafiato sul massiccio del Monte Rosa. Questi sono distinti e dunque separati dall’area con le piscine, permettendo all’ospite anche di fare una passeggiata nel verde.

 

Migliori terme in Valle d’Aosta: Les Neiges d’Antan – Cervinia

Seconda tra le migliori terme in Valle d’Aosta è anche la struttura termale di Cervinia: Les Neiges d’Antan. Significa, letteralmente, “Le nevi di una volta”; è ispirata alla poesia di un artista medievale: François Villon. Questo denota anche il collegamento con le tradizioni valdostane. La prima cosa da dire è che la struttura de Les Naiges d’Antan sorge tra boschi di larici a pochi chilometri dal comune di Cervinia, in un ambiente silenzioso e dunque magico. La zona benessere, punto forte della struttura, è certamente racchiusa da ampie vetrate panoramiche sul paesaggio naturale e offre diversi servizi. Tra questi, citiamo la vasca idromassaggio esterna, sauna, bagno turco, massaggi e sala fitness.

 

Migliori terme in Valle d’Aosta: Hotel La Chance – Pila-Gressan

Terza tra le migliori terme in Valle d’Aosta è la zona benessere ospitata all’interno dell’Hotel La Chance. La prima particolarità da sottolineare è che si tratta dell’unico centro benessere nella zona di Pila. Questa, di fatto, è una splendida conca che nell’antichità ospitava pascoli e alpeggi, in linea con le tradizioni della Valle d’Aosta.

L’Hotel La Chance offre ai suoi ospiti una vasca idromassaggio, sauna, bagno turco, doccia emozionale, sala relax e tre cabine per trattamenti specifici e massaggi rilassanti. Infine, per quanto riguarda l’arredamento, è un arredamento esclusivo in legno e in pietra, due materiali tipici della zona rivisitati in stile moderno.

 

Migliori terme in Valle d’Aosta: Bellevue Hotel & Spa – Cogne

Penultima tra le migliori terme in Valle d’Aosta, il Bellevue di Cogne, che è stato fondato nel 1925. Si tratta di una struttura alberghiera che comprende anche una Spa. È situata nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso in una cornice fiabesca. L’area benessere, caratteristica di questo hotel, sfrutta le calde acque sorgive per offrire numerosi percorsi acquatici e di relax. Tra questi, ricordiamo le cascate, pietre, cristalli, fieno, agrumi e sale marino. È articolata in una superficie di 1.200 mq. in cui vi sono disposte delle piscine, cinque tipi di saune, due bagni di vapore, idromassaggio, una grotta salina e una polare. Inoltre la struttura ha un percorso specializzato in cura del viso, ideale per tutti i tipi di pelle.

 

Migliori terme in Valle d’Aosta: Romantik Hotel Jolanda Sport – Gressoney-la-Trinité

Infine, ultima tra le migliori terme in Valle d’Aosta, il Romantik Hotel Jolanda Sport, che è strutturato in stile chic e sorge nella località di Gressoney-La-Trinité. Si trova, infatti, vicino al Castello dei Savoia, a 1600 metri di altezza. Tra le punte di diamante di questa struttura, il centro benessere, costruito con travi e legni antichi e provvisto di piscina con idromassaggio, sauna finlandese, biosauna e bagno turco. Si aggiungono anche una palestra e una zona beauty dove si eseguono trattamenti specializzati, rigorosamente con prodotti naturali.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della