Rimedi naturali per calmare la tosse

Rimedi naturali per calmare la tosse

Quando si parla di malesseri stagionali fastidiosi, si pensa spesso alla tosse. Oggi scopriremo i rimedi naturali per calmare la tosse; infatti, si può curare anche senza farmaci, grassa o secca che sia, a seconda che abbia o meno il catarro.

 

La tosse: cos’è

Prima di parlare dei rimedi naturali per calmare la tosse, bisogna riconoscere meglio questa affezione. Innanzitutto, la tosse può essere grassa o secca; tuttavia, in entrambi i casi, è un disturbo che irrita il tratto oro-faringeo. Di base, però, la tosse è una difesa naturale messa in atto dal nostro organismo per impedire a germi e batteri di raggiungere i polmoni. Sebbene non sia una malattia, la tosse può avere delle complicazioni, soprattutto se particolarmente violenta. In questi casi, il soggetto che ne è affetto può manifestare insonnia, vomito, emorragie sottocongiuntivali congiunte a/ disgiunte da quelle nasali, fino a casi estremi come la rottura di costole. Inoltre, la tosse è spesso sintomo di altri mali, più gravi.

 

Cause della tosse

Ancora, prima di addentrarci nella lettura dei rimedi naturali per calmare la tosse, identifichiamone le cause. Generalmente questo disturbo è determinato da un’irritazione delle vie respiratorie. Tra le principali cause  della tosse – che può essere di due tipi -troviamo:

  • Aria troppo fredda oppure troppo calda e secca
  • Allergie
  • Stress
  • Ingestione di sostanze particolari
  • Inalazione di gas, fumi e profumi

Tosse secca: come si manifesta

La tosse secca è contraddistinta dalla mancanza di catarro, con attacchi forti. In certi casi lo sforzo porta a conati di vomito, bruciori dello stomaco. Le cause devono essere ricercate in modo approfondito perché l’infiammazione delle mucose della gola, della laringe e della faringe, da cui scaturisce la tosse secca, possono trasformarsi in infezione e promuovere la produzione di catarro. A volte invece la tosse secca può essere di origine nervosa e avere cause psicologiche.

Tosse secca: come si cura

Per calmare la tosse secca in maniera naturale, è importante intervenire con rimedi addolcenti che idratano le mucose del cavo orale e disinfiammano laringe e faringe. Tra i rimedi semplici, i suffumigi con bicarbonato e sale grosso. La cosa più importante è far sì che, nella stanza in cui si dorme, l’aria non diventi particolarmente secca. Infatti, questa potrebbe irritare le mucose; e per risolvere questo problema, è sufficiente attaccare ai termosifoni i classici umidificatori in ceramica, magari con essenze balsamiche quali pino mugo, eucalipto e cajeput.

Rimedi naturali per la tosse secca: il miele 

Un primo rimedio naturale per la tosse secca è il miele. Oltre ad addolcire le bevande al posto dello zucchero, può essere infatti utilizzato come uno sciroppo per la tosse. L’effetto è certamente doppio se viene arricchito con una goccia di olio essenziale.

In primis, il miele lenisce l’infiammazione della gola e della trachea. Inoltre è ricco di polifenoli, dall’effetto antiossidante; questi proteggono le cellule dall’ invecchiamento e dall’attacco di agenti patogeni. Secondariamente, è un antinfiammatorio ad ampio spettro e possiede proprietà antibiotiche se utilizzato a livello topico.

L’uso consigliato è quello di assumerlo in un cucchiaio da minestra senza diluirlo in una bevanda calda. In quest’ultimo caso le sue proprietà si disperdono troppo e si beneficia solo del suo effetto dolcificante.

 

Rimedi naturali per la tosse secca: oli essenziali

Gli oli essenziali possono essere utilizzati in aromaterapia ma anche, non tutti e solo se purissimi, per uso interno. Tra i migliori per sedare la tosse secca, quello di lavanda, eucalipto, pino mugo e cajeput. Generalmente la posologia è quella di una goccia in un cucchiaino di miele da ingerire o 5 gocce in un diffusore per ambienti. Tra tutti, quello più decongestionante è il pino mugo, utile anche nei casi di sinusite.

 

Rimedi naturali per la tosse secca: tisane

Anche le tisane sono molto efficaci per curare la tosse secca. Infatti bere idrata, lenisce e disinfiammala gola. Inoltre, l’acqua e  -soprattutto- il vapore, calmano gli attacchi e il senso di nausea che possono provocare. Tra le migliori tisane con piante officinali, quelle alla malva, al tiglio e all’altea. Il tiglio è particolarmente indicato per sedare gli spasmi e l’altea è consigliata nei casi di stomatiti, gengiviti e piccole infezioni del cavo orale.

Tosse grassa: come si manifesta

Contrariamente alla tosse secca, quella grassa non è per nulla stizzosa. Essa è dovuta all’intasamento dei bronchi per via dell’accumulo di muco di varia consistenza. Tuttavia, anche se fastidiosa, la tosse grassa è fondamentale: espellendo il catarro, si eliminano quei microorganismi che, se trattenuti all’interno delle vie aeree, potrebbero aggravare o ancor peggio incoraggiare l’infezione.

Rimedi naturali per la tosse grassa: il miele

Così come per la tosse secca, anche nel caso della tosse grassa il miele si rivela un buon alleato. Esso, infatti, stimola la secrezione di muco e ne favorisce lo scioglimento. Può essere poi usato all’interno di un infuso.

 

Rimedi naturali per calmare la tosse: la fitoterapia

Tra i rimedi naturali per calmare la tosse, troviamo la fitoterapia. In altri termini, si tratta del ricorso alle piante medicinali per alleviare il dolore provocato a livello di faringe e laringe, ma anche per aiutare ad espellere il muco e liberare in tal modo le vie aeree. In generale, le piante medicinali che hanno un’azione emolliente agiscono sulle mucose infiammate, attenuando così l’irritazione. Queste piante sono ricche di sostanze mucillaginose che, grazie alle loro proprietà fisiche, si stratificano sulle mucose orali, rivestendole di uno strato che le protegge dagli stimoli irritativi.

Fitoterapia e proprietà delle mucillagini

A livello compositivo, quelle che sono chiamate mucillagini sono in effetti polisaccaridi. Si tratta di sostanze amorfe che a contatto con l’acqua si gonfiano originando soluzioni colloidali e viscose con azione antiinfiammatoria locale sui tessuti con cui vengono a contatto. Facciamo ora una breve distinzione tra piante ad azione emolliente e piante ad azione espettorante.

Elenco piante ad azione emolliente

Tra le piante ad azione emolliente troviamo:

  • Altea (Althaea officinalis)
  • Lichele d’Islanda (Cetraria islandica)
  • Malva (Malva Sylvestris)
  • Piantaggine (Plantago lanceolata)
  • Farfara (Tussilago farfara)

Elenco piante ad azione espettorante

Tra le piante ad azione espettorante troviamo:

  • Marrubio (Marrubium vulgare)
  • Saponaria (Saponaria officinalis)
  • Primula (Primula officinalis)
  • Issopo (Hyssopus officinalis)

 

Altri rimedi naturali per calmare la tosse

Vediamo, nel frattempo, una breve lista di altri rimedi naturali per calmare la tosse, oltre quelli già citati.

1. Una doccia calda

Basata sul principio del vapore, l’acqua calda lenisce le vie aeree ed allenta la congestione. Se però si soffre di tosse asmatica, il vapore la acutizza.

2. Pepe nero e tè al miele

Per una tosse umida, potete provare un rimedio di pepe nero e miele che stimola la circolazione e il flusso di muco. Mettete un cucchiaino di pepe appena macinato e due cucchiai di miele in una tazza e riempire con acqua bollente. Coprite e lasciate riposare per 15 minuti.

3. Gocce di mentolo

Gocce di mentolo possono anestetizzare la parte posteriore della gola e aiutare a domare il riflesso della tosse.

4. Succhiare un limone

Un rimedio popolare richiede di succhiare una sezione di limone “condita” con sale e pepe.

5. Liquirizia

La radice di liquirizia, può aiutare a calmare le infiammazioni alla gola e contribuire ad alleviare la tosse.

6.  Zenzero

Ha molti poteri segreti ed è stato utilizzato per le sue proprietà medicinali sin dall’antichità. Ha capacità antistaminica e decongestionante. È possibile prendere un tè di zenzero aggiungendo 12 fette di zenzero fresco in una pentola con tre tazze di acqua. Lasciare raffreddare per 20 minuti.

 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Grotte di Camerano

Grotte di Camerano Se state visitando le Terme nelle Marche, e vi trovate in provincia di Ancona, sappiate che a soli 4 km di distanza

Terme nelle Marche

Generalità sulle Terme marchigiane nelle varie province Al pari di molte altre regioni d’Italia, anche le Marche sono ricche di centri termali e strutture in

terme di chianciano

Terme Sensoriali di Chianciano

Vacanza di relax alle Terme Sensoriali Chianciano La vita odierna è sempre più frenetica, sempre più veloce: se state leggendo questo articolo sulle Terme Sensoriali

Terme di Sassetta

Dove si trovano? Le Terme di Sassetta si trovano nel Comune di Sassetta in provincia di Livorno. Questo comune si trova nella Val di Cornia,

Terme di Catullo

Terme di Catullo: le terme decantate dal poeta Catullo Riconosciute dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, la fondazione italiana che si occupa della tutela, della